Stanchezza infinita!

Non potete immaginare quanto sia faticoso essere ridotte a fare 3 passeggiate al giorno e, per il resto della giornata, sorvegliare le due feline pazze – se hanno a disposizione un cartone il gioco è fatto – e la mia piccola peste. Le voglio bene eh, ma a volte è davvero una rompiscatole! Io però dall’alto dei miei 4 anni d’età ci gioco sempre volentieri, e quando mi è possibile mi dedico al caro vecchio nonnismo, rubandole i giochi e gli ossi che gustosamente rosicchia.

Prima di diventare mamma passavo molto più tempo con altri cani e spesso andavo anche a radunare le pecore, mi piaceva soprattutto perché facevo arrabbiare il bipede che si è innalzato a mio istruttore (tzé, illuso!). Adesso però, per ordine perentorio di non uno ma bensì due veterinari devo stare attenta a dove metto le zampe, per proteggere la mia piccolina da possibili malattie.

Eh, ai miei tempi! Quando ero l’unica indiscussa principessa di casa… quando la cuccia era solo mia, quando gli ossi erano una mia esclusiva e quando i bipedi non avevano occhi che per me… un po’ mi manca quel periodo.

Negli anni questo zoo chiamato curiosamente “casa” si è ampliato notevolmente, ma sono sempre riuscita ad ottenere un trattamento di favore, specie dalla bipede, infatuata di me manco fossi un biscotto ricoperto di cioccolato al latte!

Ma la verità è che io adoro la mia bipede, la amo sopra ad ogni cosa. Quando sono vicina a lei mi sento unica e speciale.

ATTENZIONE, E’ LA BIPEDE CHE STA SCRIVENDO SOTTO MIA BATTITURA E TEMO STIA SMIELENSANDO UN TANTINO QUESTO POST!!!

Ed ora, dopo aver passato la giornata a festeggiare il fratello della bipede (auguri fratellone!!!) e aver camminato tanto assieme a quel cucco di Jed e alla nostra mica Pera, mi riposo sul mio divano, accoccolata tra il poggiabracci e il deretano della bipede.

fri_dorme

Annunci

5 thoughts on “Stanchezza infinita!

  1. Vorrei scrivere un commento brillante, divertente ma non mi viene in mente niente. Mi limitero a farti i complimenti per questi articoli che mi divertono sempre, complimenti!
    Bello anche il “deretano del …” che scritta in questa maniera lo mette allo stesso livello di un oggetto.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...